La storia di Pica Street Food

Street Food Modica


Il Pica Pica Street Food a Modica apre per la prima volta le porte del suo locale il 25 giugno del 2015. Ubicato nella parte storica della città siciliana, in corso Umberto I, di fronte al Palazzo della Cultura, è il luogo giusto per gustare pizze, panini, insalatone, stuzzichini preparati con ingredienti di qualità o, in alternativa, le tipiche arepas e alcuni piatti della tradizione culinaria del Venezuela. Una scelta, quella di proporre cibo sudamericano, fatta per differenziarsi in un panorama affollato come quello dello street food siciliano. Non a caso, diventa l’unico punto di riferimento in tutta l’isola per la produzione delle arepas. Il Pica nasce principalmente come take away, sposando l’idea alla base dello street food, quella di mangiare per strada, spesso in piedi, in maniera pratica e veloce; ma mette a disposizione degli ospiti anche un locale accogliente con quaranta posti a sedere, divisi tra l’interno della sala e l’esterno.


Filosofia

Il menu del Pica Street Food a Modica non vuole essere solo un elenco di pizze e panini. L’intenzione è quella di attribuire alle pietanze, soprattutto a quelle pensate per un pratico e rapido consumo, il tempo e il gusto che meritano. Mangiare non è più solo un bisogno fisiologico primario, ma è anche convivialità, condivisione e aggregazione tra persone; per questo, tutto il personale del Pica mette nella preparazione di ogni cibo ottimi ingredienti conditi da dedizione, cura e passione. Non possono mancare creatività e originalità che consentono di proporre un vasto assortimento gastronomico, fatto di alimenti selezionati e di qualità, per rendere il momento dei pasti un’esperienza gustosa, ma anche salutare. L’obiettivo del Pica è far sì che persone dai gusti variegati possano trovare in un unico posto un piatto adatto alle proprie esigenze, propone anche piatti adatti a chi ha intolleranze alimentari come i celiaci.


Giorni e orari di apertura

Lunedì e martedì: dalle 12:00 alle 16:30 e dalle 18:00 all’1:00 Giovedì: dalle 12:00 alle 16:30 e dalle 18:00 all’1:00 Venerdì: dalle 18:00 all’1:50 Sabato: dalle 12:00 alle 16:30 e dalle 18:00 alle 2:00 Domenica: dalle 18:00 alle 2:00